Salsa Berberè

mortaio per berberè
Questa salsa ha origini Etiopi e viene usata per condire piatti di carne o verdure. Raccolta in piccoli vasetti di vetro a chiusura ermetica si può conservare in frigorifero per circa un mese.
Servono:
1 spicchio d’aglio tritato
->continua a leggere

Posted in Ricette, Spezie | Tagged , , , , , | Leave a comment

Patate speziate alla curcuma e zenzero del Madagascar!

Per non preparare le solite patate vi proponiamo una ricetta da sorprendere!patate speziate alla curcuma
600 g di patate,
1 cipolla,
3 pomodori matura,
400 g di piselli sgranati,
1 mazzetto di prezzemolo,
1 cucchiaino colmo di curcuma,
1 punta di zenzero in polvere del Madagascar
olio extravergine d’oliva (burro)
mezzo cucchiaino di pepe bianco macinato al momento,
sale
Tagliare le ->continua a leggere

Posted in Ricette, Spezie | Tagged , , , | Leave a comment

CREMA PASTICCERA AL RABARBARO CON LA VANIGLIA

Come fa Jamie Oliver  a cucinare in soli 15 o 30 minuti ????? Ecco la sua nuova ricetta che è semplice, deliziosa e nello stesso tempo con un tocco di novità!!! Per 4 persone rapabarbaro

INGREDIENTI

• 225 g di rabarbaro, tagliato in pezzi di 5 cm  • 1 baccello di vaniglia  • 40 g di zucchero  • 4 uova  • 60 g di zucchero di canna • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia  • 225 g di ->continua a leggere

Posted in Ricette, Vaniglia | Tagged , , | Leave a comment

Budino di latte di capra e vaniglia

budino 1Per il budino (4 persone): 1/2 litro di latte di capra, 1 bacca di vaniglia, 40 g di zucchero, 3 fogli di gelatina ammollata in acqua fredda e strizzata

Per la composta di arance rosse: 8 arance rosse, il succo di 4 arance e 2 scorze tagliate fini, 150 g di zucchero, la scorza di 1 limone tagliata fine

Per l’arancia candita: 1 arancia rossa tagliata a fettine sottili (con la buccia), 70 g di zucchero, 3 cucchiai di ->continua a leggere

Posted in Ricette, Vaniglia | Tagged , | Leave a comment

Vaniglia Bourbon Kosher Certified

La nostra vaniglia (bacche e polvere) ha appena ottenuto la certificazione Kosher !

certificazione Kosher

 

E’ per noi un importante traguardo, a testimonianza della qualità e purezza del prodotto e della validità dell’intero processo produttivo e di confezionamento.
In sintesi, ecco il significato di questa certificazione:
la parola ebraica kosher significa conforme alla legge, consentito, in base alle regole principali derivate dalla lettura della Bibbia.
Perché un prodotto sia certificato Kosher, tuttavia, è necessario che esso soddisfi rigorosissimi standard di qualità e che ->continua a leggere

Posted in Vaniglia | Tagged , , , | Leave a comment

TMC: termine minimo di conservazione ……meglio abolirlo ?

E’ di questi giorni la proposta di eliminare l’obbligo di indicare il TMC (Termine Minimo di Conservazione, ovvero la data indicata a margine della scritta “da cons. pref. entro…”) sulle etichette laddove previsto. Rimane chiaramente invariata la posizione sugli alimenti “rapidamente deperibili”, per cui rimarrà sempre l’ obbligo di indicare “da consumarsi entro …”.etichetta Apparentemente non è un argomento strettamente correlato con la salute del consumatore, poiché solo questi ultimi alimenti (i “rapidamente deperibili”) possono costituire un pericolo per la proliferazione batterica …. anche se il buonsenso è sempre consigliato (anche il caffè tostato dopo anni di conservazione in ambiente umido può deperire con effetti dannosi per la salute). La questione è interessante: spreco alimentare da una parte e difesa del prodotto di qualità dall’altra. Per quel che ci riguarda, continueremo senz’altro con l’indicare il TMC sulle etichette dei nostri prodotti, difendendo il diritto del cliente a conoscere la data entro cui potrà consumare il prodotto apprezzandone le caratteristiche organolettiche complete. In calce l’articolo della rivista ->continua a leggere

Posted in Generale | Tagged , , | Leave a comment

Quinoa con tarassaco, pepe voatsiperifery e uvetta

Con colpevole ritardo, ecco a Voi una nuova ricetta della sempre fantasiosa Silvia (http://pasticcipatapata.blogspot.it/2014/03/quinoa-con-tarassaco-pepe.html), che si cimenta questa volta con un abbinamento apparentemente impossibile: il nostro Voatsiperifery  con la quinoa ed il tarassaco. A leggere i commenti entusiasti sul suo blog,

ricetta con pepe voatsiperifery

ricetta con pepe voatsiperifery

pare che abbia superato la prova con ottimi risultati !

70 g di quinoa mista
un mazzo di foglie di ->continua a leggere

Posted in Ricette | Tagged , , , , | Leave a comment

La ricetta scientifica dell’estratto di vaniglia

Ecco un interessante articolo del Prof. Bressanini …anche se non compra la vaniglia da noi … per ora..

http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/12/16/le-ricette-scientifiche-lestratto-veloce-di-vaniglia/

vanilla extract

Se avete tempo, è anche utile leggere le varie considerazioni sul biologico, allo stesso link, qualche post precedente.

Posted in Vaniglia | Tagged , , | Leave a comment

Carpaccio di pollo cotto con vino e spezie

http://www.donnamoderna.com/cucina/scuola-cucina/

Ingredienti:

1 petto di pollo di circa 400 g
2 coste di sedanoricetta pollo
2 carote
1 cipolla
1 mazzetto aromatico (timo, alloro, rosmarino, salvia)
2 bicchieri di vino bianco secco aromatico
1 cucchiaio di miele millefiori
5-6 cucchiai di aceto di mele
1 pezzetto di zenzero fresco
1 pezzo di anice stellato
1 pizzico di semi di finocchio
2 chiodi di garofano
olio extravergine di oliva
sale e pepe in grani

Versate 2 litri di acqua in una pentola a fondo pesante, aggiungete ->continua a leggere

Posted in Ricette | Tagged , , , , , | Leave a comment

I flavonoidi delle fave di cacao

Come sapete, preferiamo sempre sottolineare le qualità “gastronomiche” dei nostri prodotti rispetto alle proprietà da cui possano derivare presunti effetti benefici sull’organismo. Ma ogni tanto concedeteci un’eccezione, perché sono davvero tanti i segnali provenienti dal mondo scientifico a riguardo dei flavonoidi cacao in favepresenti nei semi (fave) di cacao.
Ecco un articolo uscito oggi (18 marzo 2014) sull’edizione online di Repubblica.

“Pillole di cioccolato” contro infarto e ictus, al via studio Usa
Diciottomila persone testeranno un concentrato di flavonoidi estratti dalle fave di cacao, senza zuccheri e grassi.
ROMA – Tutto pronto per un ‘dolce’ studio scientifico: i ricercatori ->continua a leggere

Posted in Spezie | Tagged , , , , , , | Leave a comment