Salsa Berberè

mortaio per berberè
Questa salsa ha origini Etiopi e viene usata per condire piatti di carne o verdure. Raccolta in piccoli vasetti di vetro a chiusura ermetica si può conservare in frigorifero per circa un mese.
Servono:
1 spicchio d’aglio tritato
1 scalogno
40 g di paprica
2 cucchiai di chili
mezzo cucchiaino di pepe nero macinato
1 cm circa di zenzero fresco grattugiato o in polvere
2 semi di cardamomo
1 pizzico di coriandolo macinato
1 pizzico di semi di fieno greco
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di cannella
aceto di vino bianco
sale
Frullare l’aglio e lo scalogno con un pò di acqua e aceto (meglio se pestati nel mortaio, poi conditi con l’aceto). Tostare tutte le spezie assieme su fuoco basso, girando e badando a non farle bruciare. Aggiungere alle spezie il frullato e far cuocere, sempre a fuoco basso, per circa 10 minuti. Se il fondo ritira troppo, bagnare con altra acqua calda.

This entry was posted in Ricette, Spezie and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>